.

.

sabato 22 aprile 2017

Muffin alle fragole


Tempo di fragole.. ed ecco i muffin!!


Ingr:

150 gr: di farina
80 gr: di zucchero
1 uovo
1 yogurt alla fragola
40 gr: di olio di semi di mais
1 cucchiaino di lievito
Buccia di limone grattugiata
1 pizzico di sale





Lavare, asciugare le fragole e infarinarle.
In una ciotola setacciare la farina con il lievito, unire lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale.
In un'altra ciotola sbattere leggermente le uova, unire lo yogurt e l'olio.
Versare ora il composto liquido negli ingredienti secchi e mescolare velocemente, a questo punto unire anche le fragole e mescolare ancora un poco, non importa se l'impasto rimane un po' grumoso, i muffin verranno belo lo stesso, anzi meglio.




Inserire i pirottini di carta all'interno di uno stampo da muffin, riempirli per 3/4 e infornare in forno già caldo a 170 per circa 20 minuti o fino a che inserendo uno stecchino ne esce asciutto.
Sfornare e lasciare raffreddare su una gratella.






martedì 18 aprile 2017

Girelle di frittata al forno


Un modo alternativo e molto gustoso di fare la frittata!



Ingr:

5 uova
100 gr: di prosciutto cotto
100 gr: di scamorza
50 gr: di parmigiano
100 gr: di salsa di pomodoro
Sale e pepe





Sbattere le uova come per una normale frittata, salare e pepare e aggiungere anche un po' di parmigiano.
Foderare di carta forno la placca del forno, ungerla leggermente, versarvi le uova sbattute e livellare, infornare in forno già caldo a 180 per circa 10 minuti o fino a quando la frittata non é cotta. Toglierla dal forno e farla raffreddare.
Nel mentre preparare la salsa di pomodoro: Mescolare la passata con un cucchiaio di olio, sale e pepe e un pizzico di origano.





Riprendere ora la frittata e farcirla con la scamorza a fettine e sopra le fette di prosciutto cotto, arrotolarla strettamente dal lato più lungo, avvolgerla con la sua carta forno e lasciarla in frigo a compattarsi per circa 1 ora.
Tagliare ora il rotolo di frittata a fette di circa 2 cm, versare un poco di salsa di pomodoro sul fondo di una pirofila e adagiarci le girelle di frittata una accanto all'altra, versare sopra ancora passata di pomodoro, una bella spolverata di parmigiano e mettere in forno a gratinare per circa 15 minuti.






mercoledì 12 aprile 2017

Ciambellone nido di Pasqua


Un semplice ciambellone ma la decorazione lo rende particolarmente adatto al periodo pasquale!!


Ingr:

250 gr: di farina
180 gr: di zucchero
70 gr: di olio di semi di mais
Il succo di 2 arance e la buccia grattugiata di 1
3 uova
1 bustina di lievito
1 pizzico di sale
150 gr: di cioccolato fondente
Ovetti di cioccolato





Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso e che abbia raddoppiato di volume, aggiungere l'olio, la buccia dell'arancia grattugiata e il succo, circa 130 gr.
Setacciare la farina con il lievito ed unirla poco a poco all'impasto mescolando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontare il composto.
Imburrare e infarinare uno stampo da ciambella, versarci l'impasto ottenuto e infornare in forno già caldo a 170 per circa 25 minuti, fare comunque la prova stecchino. Quindi sfornare, lasciar intiepidire, togliere dallo stampo e lasciare raffreddare su una gratella.
Nel frattempo preparare la glassa. Sciogliere a bagno maria o nel microonde 100 gr di cioccolata tagliata a pezzettini, versare anche un pochino di latte per renderla più fluida e una volta pronta versarla sopra il ciambellone. Tritare il restante cioccolato e distribuirlo sopra la glassa, una volta che è fredda e già indurita mettere nel centro gli ovetti di cioccolato.








mercoledì 5 aprile 2017

Farfalle integrali ai tre pomodori


Vista fare in tv, mi ha incuriosito e ho provato a rifarla a modo mio... Buona, gustosa, saporita e anche leggera, da rifare!!


Ingr:

250 gr: di pasta integrale
1 cipolla
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
10 pomodorini
1 cucchiaio di capperi sotto sale
7-8 pomodori secchi sott'olio
Olio extravergine di oliva





Mettere a cuocere la pasta in acqua bollente salata e mentre cuoce preparare il condimento.
Tritare la cipolla, stemperare un cucchiaio bello colmo di concentrato di pomodoro in un mestolo di acqua calda della pasta e versarlo nella padella con la cipolla e farla stufare a fuoco bassissimo. Niente olio per ora.
Tagliare i pomodorini a metà e aggiungere anche quelli, tagliare a striscioline i pomodori secchi e tritare la metà dei capperi, tenuti almeno 5 minuti in acqua per perdere parte del sale, aggiungere in padella anche questo trito e la restante parte di capperi interi, far saltare a fuoco alto e a questo punto versare la pasta che ormai è già cotta, mescolare per far insaporire bene, condire con un filo di olio a crudo, qualche fogliolina di basilico e servire.






domenica 2 aprile 2017

Arista farcita con asparagi e prosciutto


Un piatto nato per caso ma riuscito veramente bene, carino da guardare e buono da mangiare!

 
Ingr:

800 gr: circa di lonza di maiale
150 gr: di prosciutto crudo
1 mazzetto di asparagi
1 cipolla
Poco parmigiano
Sale, pepe e olio extravergine di oliva







Aprire a libro la carne, salarla, peparla e appoggiare sopra gli asparagi precedentemente lessati al dente e le fette di prosciutto arrotolate su se stesse dalla parte più lunga, meglio se le fette di prosciutto sono due, una sull'altra, per fare il rotolino un po' più grosso, cospargere con parmigiano a scagliette e arrotolare la carne ben stretta, legarla e salarla e peparla anche in superficie.






Scaldare l'olio in un tegame capiente, far rosolare il pezzo di carne insieme a una cipolla affettata finemente, sfumare con del vino bianco e far evaporare, versare un mestolo di brodo di verdure, coprire e lasciar cuocere per circa 1 ora, girando ogni tanto e aggiungendo del brodo se occorre.
Lasciar riposare la carne per qualche minuto prima di affettarla.



Related Posts with Thumbnails